Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Eccellenza, il Real Senise supera il turno di coppa Italia. Eliminato il Latronico

 

SENISE – In virtù del successo dell’andata per 0-1 il Real Senise targato De Pascale pareggia per 1-1 tra le mura amiche contro il Latronico e passa al turno successivo di coppa Italia. Una gara abbastanza equilibrata dove, i padroni di casa sono stati pericolosi a tratti, e con il Latronico vicinissimo al colpaccio in un paio di occasioni. L’avvio è subito scoppiettante, con i sinnici in vantaggio al 10’con il nuovo arrivato Ciuccio che dall’interno dell’area lascia partire un tiro rasoterra che beffa il portiere avversario. Siamo sull’1-0. Il Latronico reagisce e perviene al pareggio al 17’ con un gran tiro dal limite di Lettieri che si va ad insaccare sotto la traversa beffando Propato. Gli ospiti galvanizzati spingono in avanti e al 22’ ci prova Chiacchio, che calcia dal limite impegnando l’estremo difensore sinnico alla respinta in angolo. Poco dopo la mezz’ora Lavecchia tenta il tiro dal limite ma senza impensierire più di tanto la porta avversaria. Il Senise al 39’ è costretto al cambio per l’infortunio a Ciuccio, al suo posto entra Di Nella. Nel finale di tempo al 42’ ospiti in avanti con De Curtis che sugli sviluppi di un calcio di punizione colpisce di testa con la palla che termina di poco a lato. Nella ripresa al 7’ su azione dal fondo Gioia in piena area in scivolata colpisce la palla che finisce sull’esterno della rete. Al minuto tredici ci prova Lavecchia ma il suo tentativo si spegne a lato. Al 20’ in avanti ancora il Senise con Arleo che salta un avversario e tenta la conclusione dal limite ma la palla è facile preda del portiere. Al 27’ il Latronico vicinissimo al vantaggio con Supino che dal limite inventa un tiro in corsa che centra in pieno la traversa. Nel finale in pieno recupero al 47’ ancora ospiti pericolosi con De Curtis che calcia in porta ma è strepitoso Propato a deviare la sfera. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro manda tutti sotto la doccia, con il Senise che festeggia il passaggio del turno.

REAL SENISE – LATRONICO 1-1

REAL SENISE: Propato, Maicon, Fele, Giannuzzi (44’st Caputo), Gioia, Capalbo (19’st Ferrara), Lavecchia, Salzano, Picaro, Ciuccio (39’pt Di Nella), Arleo. A disp.: Ciancio, Naim, Loira, Di Lascio, Ponzio, Spagnuolo. All.: De Pascale.

LATRONICO: Perilli, Donnantuoni, Carlomagno, Cavallo, Curcio, Lettieri, Papaleo, Supino (30’st Gesualdi), Calabrò, De Curtis, Chiacchio (42’st Falabella). A disp.: Illiceto, Di Lascio, Filpi, Savino. All.: Capobianco.   

MARCATORI: 10’pt Ciuccio, 17’pt Lettieri.

ARBITRO: Mariangela Di Novi (Chiarillo e Vicino).

NOTE: Giornata calda e soleggiata, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti: Gioia, Giannuzzi per il Real Senise. Angoli: 6-4 Rec.: 0’pt, 3’st.

Claudio Sole

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione