Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio, Lega Pro Gir.C: al Ceravolo sconfitta immeritata per il Potenza

 

Al Ceravolo Catanzaro – Potenza 1-0. Catanzaro passa alla prima di campionato contro il Potenza. Decide la rete di Ciccone al minuto numero 7, su calcio di rigore, concesso dopo un intervento irregolare di Nicoletti in area. Per i calabresi inizia in positivo la corsa verso la serie B con un risultato ai danni dei Lucani che si riaffacciano in terza serie dopo otto anni di assenza. Gaetano Autori torna sulla panchina giallorossa con il suo classico 3-4-3 con il piede giusto. Palla a terra e dopo appena sette minuti il Catanzaro va in goal. Intervento scomposto in area su incursione di Nicoletti, liberato con colpo di tacco geniale da Ciccone. Sul dischetto va proprio Ciccone che non sbaglia. Potenza pugnalato a sorpresa resta in balia di sé stesso. Il Catanzaro ci crede e due minuti dopo crea problema alla difesa dei potentini. Aggancio volante di Ciccone, che viene atterrato nuovamente dal limite dell’area: il calcio di punizione di Fishnaller termina alto sopra la traversa. Dominio assoluto dei padroni di casa. Al 14’ brividi per i potentini. Ciccone imprendibile: parte velocissimo in contropiede e non trova per un soffio l’assist vincente. Giannone, colto in controtempo, cicca la conclusione. Solo al 18’ si vedono gli uomini di mister Ragno. Pericolosa pennellata in area di Genchi, nessun compagno riesce però a deviare la traiettoria in rete. Al 31’ ancora i Lucani che costringono il Catanzaro nella propria metà campo ma senza alcuna ripercussione degna di nota. Il Potenza continua la spinta mettendo alle corde il Catanzaro che si difende in maniera ordinata. Al 40’ ci prova l’ex materano Strambelli con una punizione: palla altissima. Prima della fine della prima frazione due le occasioni da annotare per il Potenza. Al 41’ Gironi si presenta a tu per tu con Golubovic, ma viene fermato per fuorigioco. Al 45’ Guaitas’inceppa al momento della conclusione dopo un grande controllo. La ripresa vede ancora i Lucani alla ricerca affannosa del pareggio. Ci prova Giannone al 50’ ma vien fermato all’ultimo da Di Somma. Poi ancora Guaita che riesce a liberarsi della marcatura di Giuliano, si accentra per liberare la conclusione: tiro alto sopra la traversa. Il Catanzaro si fa vedere soltanto al 59’. Bel contropiede del Catanzaro concluso dal diagonale velenoso di Ciccone: risposta pronta di Ioide. Poi una serie infinita di sostituzioni e il goal annullato al Potenza in piena zona recupero. Genghi deposita in rete, ma il direttore di gara decide di annullare. Una partita da pareggio. Alla fine il Potenza meritava il pareggio soprattutto per quello che ha espresso nella seconda frazione di gioco. Per il Potenza si è trattato soltanto di un problema fisico. I carichi di lavoro probabilmente non sono stati ancora ben assorbiti.

CATANZARO (3-4-3): Golubovic; Celiento, Pambianchi, Riggio; Statella, Maita, Iuliano, Favalli; Giannone (60' Kanoute), Ciccone, Fischnaller (75' D'Ursi). A disposizione: Elezaj, Mittica, Signorini, Figliomeni, De Risio, Nicoletti, Mawuli, Nikolopoulos, Infantino.

Allenatore: Gaetano Auteri.

POTENZA (3-5-2):Ioime; Sales, Emerson, Di Somma; Giron, Guaita (90' França), Dettori, Coccia, Piccinni; Strambelli, Genchi. A disposizione: Breza, Mazzoleni, Fanelli, Panico, Matino, Matera, Pepe, Salvemini, Coppola, Leveque.

Allenatore: Nicola Ragno .

ARBITRO: Luigi Carella

MARCATORE: 7' Ciccone (Rig.).

NOTE: AMMONITI: 38' Pambianchi (C); 66' Genchi (P); 90' Di Somma (P). Recupero: pt 1', st 0'

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione