Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Eccellenza, nel turno di coppa Italia il Real Senise supera di misura il Ferrandina

 

SENISE – Vittoria di misura per il Real Senise di mister De Pascale, che si aggiudica l’andata dei quarti di coppa Italia, battendo per una rete a zero allo stadio «Gian Battista Rossi» un caparbio Ferrandina. Nelle fila dei sinnici diversi cambi, con alcuni titolari tenuti a riposo in panchina per dar spazio a chi ha giocato meno. La prima azione viene registrata al 7' con il centravanti Lavecchia su un calcio di punizione dai venti metri, con la palla che si stampa sul palo a portiere battuto. Al 16' è ancora Lavecchia a provarci su punizione dal limite, ma la palla si spegne a lato. Al 25' arriva la svolta della gara: Kebbeh tocca la palla in area con le mani, per l'arbitro non ci sono dubbi, è rigore. Sul dischetto si porta il bomber Lavecchia che non sbaglia. Siamo sull’1-0. Al 30' Lavecchia parte sul filo del fuorigioco, entra in area e da posizione defilata colpisce il palo, sulla ribattuta calcia ma la palla finisce a lato. Al 46' ci provano gli ospiti con Dametti al limite dell'area, ma il tiro è da dimenticare. Nella ripresa, dopo soli tre minuti Grieco riceve palla e calcia, ma la palla esce di poco. All’ottavo minuto di gioco Giannuzzi per il Senise calcia in diagonale sul secondo palo e Salerno si distende deviando la palla sulla sua destra. Al 15' in avanti il Ferrandina con Musillo, che si invola in area e calcia al volo da posizione defilata con la palla alta sopra la traversa. Al 38' Ciuccio si libera bene, calcia dal limite e Salerno blocca. Nel finale, al 40’ ospiti in dieci per il doppio giallo inflitto a Kebbeh. Dopo cinque minuti di recupero, il direttore di gara manda tutti sotto la doccia. A festeggiare è il Senise, il Ferrandina invece esce dal campo a testa alta, dopo una gara grintosa.

REAL SENISE - FERRANDINA 1-0

REAL SENISE: Propato, Oliva, Fele, Giannuzzi (27'st Ciuccio), Gioia, Capalbo, Di Nella (39'st Picaro), Matinata, Lavecchia, Ferrara (27'st Di Lascio), Arleo (19'st Tuzio). A Disp. Annunziata, Loira, Caputo, Salzano, Volpe. All. De Pascale.

FERRANDINA: Salerno, Ciampa, Ferrarese (31'st Finamore), Dramme, Nettis, Grassani, Passarelli (37'st Fraccalvieri), Musillo, Dametti, Grieco, Kebbeh. A Disp. Russolillo, Esposito, Macaj, Cuccarese. All. Finamore V.

ARBITRO: Caino di Moliterno.

RETE: 25'pt Lavecchia (Rig.).

NOTE: Spettatori 150 circa. Rec.: 2’pt, 5’st. Espulso al 40'st Kebbeh per doppia ammonizione. Ammoniti: Kebbeh, Grassani, Dramme, Giannuzzi, Grieco, Tuzio.

Claudio Sole

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione