Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Lega Pro , Girone C. Buona la prima per mister Raffaele. Potenza prima vittoria stagionale


Al Marco Lorenzon, Rende- Potenza 0-2. La cura Giuseppe Raffaele fa i primi effetti. Porta al Potenza la prima vittoria stagionale. Una doppietta del vecchio e ritrovato Franca fa riassaporare la vittoria, dopo un lungo digiuno, ai tifosi rossoblù potentini.  Il cambio di modulo, dal  3.5-2 di Nicola Ragno al 4-3-3 di Raffaele, si avverte subito in campo, dai primi minuti di gioco. Tutto avviene nella prima frazione di tempo con due reti con la complicità della difesa calabrese. Due svarioni della retroguardia ad opera soprattutto del numero 6 Minelli concedono al numero 9 Franca di dare il vantaggio al Potenza e pochi minuti dopo, il raddoppio. Il Rende parta subito in attacco provando a colpire gli ospiti con l’ormai consolidato 3-4-3. Al 10’ arriva il primo squillo con Rossini, che intercetta una palla vagante, ma non riesce a lasciar partire il tiro e viene anticipato sul più bello dalla difesa rossoblù. Potenza si fa vedere poco e se ne sta rintanato in difesa lasciando il pallino in mano agli uomini di Modesto. Al 14′ l’occasionissima per il Rende con un tiro cross di Germini che sorprende tutti e si stampa sulla traversa.  Il Potenza si rende pericoloso per la prima volta con Dettori al 17‘. Il centrocampista potentino, su calcio piazzato, mette paura a Savelloni con un destro che viaggia indisturbato in area di rigore e senza essere toccato da nessuno finisce sul fondo dopo aver colpito il palo. Il Potenza si fa coraggio e al 23′ trova la rete del vantaggio con Franca. L’attaccante rossoblù sfrutta una dormita di Minelli e con un esterno destro batte Savelloni. Pochi giri d’orologio ed arriva il raddoppio che di fatto chiude la gara. In goal ancora Franca a segno questa volta con un grande diagonale al volo da fuori area dopo una bellissima azione di squadra. In totale confusione la squadra di Modesto che, dopo le due reti subite, non riesce ad organizzare azioni offensive merito anche del Potenza che si difende con ordine. La seconda frazione del tempo inizia senza sostituzioni. Al minuto 51′ fa il suo esordio Negro che Modesto butta nella mischia per provare a scardinare la difesa ospite. L’ex Pisa si rende subito pericoloso con un gran destro dalla lunetta dell’area di rigore che chiama Ioime alla risposta in angolo. Al 25’ del secondo tempo è Rossini con una bella sforbiciata ad impegnare ancora Ioime bravo chiudere in angolo. Il Potenza si chiude ancora di più e abbassa i ritmi addormentando la gara fine alla fine della partita.


RENDE (3-4-3): Savelloni, Viteritti, Minelli, Vivacqua, Rossini, Germinio, Giannotti (51’ Negro), Franco (70’, Godano), Blaze, Awua, Calvanese (73’ Laaribi)
Panchina: Palermo, Borsellini, Cipolla, Sanzone, Godano, Di Giorno, Laaribi, Sabato, Crusco, Negro
Allenatore: Francesco Modesto

POTENZA (4-2-3-1): Iome, Dettori (86’ Matera), Coccia, Piccinni, França (67’ Pepe), Sales (67’ Giron), Genchi (76’ Matino), Coppola, Ramos, Di Somma, Guaita (67’ Salvemini)
Panchina: Mazzoleni, Musco, Matino, Panico, Caiazza, Strambelli, Pepe, Matera, Giron, Salvemini, Fanelli, Leveque
Allenatore: Raffaele

Arbitro: Signot Matteo Marcenaro di Genova
Reti:
França (24’, 27’)
Assistenti: Signora Lucia Abruzzese di Foggia e signor Fabio Mattia Festa di Avellino
Ammoniti: Strambelli (P), Giannotti (R), Salvemini (P), Iome (P)
Note: Presenti 1066 spettatori, si cui 307 tifosi ospiti.

Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione