Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Basket in carrozzina, presentata a Montescaglioso la squadra ‘L’ultima luna’ che giocherà in serie B

Presentata venerdì scorso, a Montescaglioso la squadra lucana di Basket in carrozzina, “Boys L'Ultima Luna” che giocherà in serie B- Girone C e disputerà le partite casalinghe al Palauditorium "Wojtyla". La compagine allenata da Egidio Lingesso debutterà in trasferta a Roma l'11 novembre contro l'Asd Don Orione mentre la prima gara in casa è prevista la settimana successiva contro la Polisportiva Foligno. Nel corso della presentazione, denominata "Boys L'Ultima Luna incontra Montescaglioso", sono state illustrate le finalità non soltanto sportive del progetto che, dopo una attesa di 30 anni, porta il basket in carrozzina in Basilicata. "Sono particolarmente orgoglioso – le prime parole del Presidente del Coni Basilicata Leopoldo Desiderio – per una iniziativa che abbiamo fortemente sostenuto e che ha trovato la condivisione del presidente nazionale Fipic Fernando Zappile. Speriamo che la squadra del Presidente Bruno Laurita trovi anche il supporto di altri imprenditori per un campionato che porterà Boys L'Ultima Luna a giocare anche a Roma e Firenze". Sarà un campionato di prospettiva. "Per adesso puntiamo ad un campionato dignitoso – dice coach Lingesso- potendo contare su atleti che ho già allenato a Lecce e Battipaglia". Una squadra che appare compatta e convinta nel risultato finale. "Siamo entusiasti –ha dichiarato il capitano Domenico Latagliata- per questa avventura che sta per cominciare –Dopo trent'anni siamo la prima squadra di basket in carrozzina della Basilicata”. Presente alla presentazione anche Gabriella Savino del Cip Matera. Una iniziativa e un progetto con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica su una questione sociale non legata soltanto alle barriere architettoniche. “Vero – fa da eco il Presidente Laurita –l’obiettivo è di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema relativo non soltanto alle barriere architettoniche ma anche mentali e culturali. Tra le iniziative già realizzate, con l'attore Rocco Papaleo a farci da testimonial, il progetto "Basilicata Zero Barriere", ripercorrendo gli itinerari del film "Basilicata Coast to Coast" e coinvolgendo i sindaci nella sottoscrizione di un Manifesto per l'abbattimento delle barriere architettoniche. Nell'ambito dell'alternanza scuola lavoro, inoltre, abbiamo condiviso con l'Istituto Tecnico per Geometri di Potenza un intervento che prevede la mappatura del territorio urbano rilevando i punti di criticità sul sistema della accessibilità per poi redigere e consegnare al Comune un documento dettagliato". Presenti alla presentazione le istituzioni regionali con Roberto Cifarelli, assessore alle politiche di sviluppo, lavoro, ricerca e sport e Flavia Franconi Vice Presidente della Giunta regionale.


Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione