Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Lega Pro, Gir.C: Potenza riacciuffato in pieno recupero dal Bisceglie

Al Ventura Bisceglie – Potenza 1-1. Inizia con qualche minuto di ritardo l’incontro per sistemare la rete della porta in cui si trovava il portiere di casa Crispino. Stessa cosa prima dell'inizio del secondo tempo, sempre per quanto riguarda la stessa porta, poi difesa da Ioime.Ancora un pareggio per il Bisceglie di Ciro Ginestra, che sul rettangolo di gioco del "Ventura" ha fermato il Potenza di Raffaele, passato in vantaggio dopo soli otto minuti. Una rocambolesca rete di Markic al 91° ha permesso ai nerazzurri di pareggiare e ritornare a fare punti dopo due stop abbastanza pesanti.Parte forte il Potenza che già al 8’ è in vantaggio. La rete è dell’ex monopolitano e Taranto Genchi che servito da Franca sul filo del fuorigioco mette a segno la rete del vantaggio lucano costringendo i padroni di casa ad inseguire fin da subito. Bisceglie che cercano di reagire, senza costrutto.Al 12’ ancora Bisceglie con Jakimovski che tira in maniera vellutata mandando la palla di molto fuori dalla traiettoria del portiere potentino Ioide.Al 22’ ci prova di nuovo il biscegliese Jakimovski ma il suo tiro finisce ben oltre la traversa. Finale di primo tempo quasi tutto di marca del Bisceglie che cerca di agganciare la parità. Ma centrocampisti e attaccanti risultano di molto imprecisi nelle conclusioni. Dopo un minuto di recupero si va  negli spogliatoi con il vantaggio dei lucani. La seconda frazione di gioco vede da subito i padroni di casa alla ricerca del pareggio. Il Potenza si difende con attenzione sulle diverse ripartenze del Bisceglie. Al 71’ c’è un tiro di De Sena del Bisceglie di poco fuori dalla porta di Ioime. Raffaele procede a delle sostituzioni con l’intento di dare più spinta sulle fasce. Al 79’ sostituisce anche l’evanescente Strambelli con Sales. Ma è il Bisceglie a tenere banco in questa seconda frazione di gioco mettendo in affanno la retroguardia. Una pressione forsennata dei locali che dura anche nei minuti di recupero fino a quando, nel secondo minuto di recupero, non arriva il pareggio meritato da parte del Bisceglie. Ci pensa Markic a ristabilire la parità con una girata mette in rete la palla. In un primo momento sembrava che il gioco fosse fermo e che il gol non fosse valido, poi il direttore di gara convalida per la gioia dei supporters biscegliesi.Partita che finisce in dieci per entrambi le squadre per via dell’espulsione al 92’ di Genchi per il Potenza e Bottalico per il Bisceglie. Un pareggio che accontenta il Potenza meno il Bisceglie che probabilmente merita la vittoria per il gioco prodotto solo nel secondo tempo.

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione