Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Eccellenza coppa Italia: il Real Senise vola in finale. Battuto il Policoro

Remuntada doveva essere, ed è stata. Il Real Senise vince sul neutro di Nova Siri per 0-2 e vola in finale di coppa Italia. Lavecchia e Di Nella firmano il successo nei primi 40’ di gioco, a discapito del Policoro, che nella gara di andata si era imposto al “Gian Battista Rossi” per 3-2. Una vittoria con il cuore quella dei ragazzi di mister Maurizio De Pascale, che hanno giocato con la giusta concentrazione e grinta per aggiudicarsi la vittoria. Il vantaggio sinnico arriva al 12’ con il centravanti Lavecchia, che si procura un calcio di rigore per atterramento in area da parte del portiere jonico, lo stesso dal dischetto non sbaglia e porta sull’1-0 il punteggio. I sinnici spingono ancora sull’accelleratore e raggiungono il raddoppio al 40’ con Di Nella, ottimamente lanciato in profondità da Di Lascio, che trafigge il portiere in uscita. Policoro pericoloso in un paio di occasioni, soprattutto nel finale con Kandji, ma è strepitoso Propato ad evitare la rete. «Avevamo grande voglia di riscatto – commenta a caldo mister De Pascale – soprattutto dopo il pesante passivo subito su questo campo in campionato. I miei ragazzi hanno giocato una grande partita, bissando l’ottima prestazione di domenica scorsa in campionato contro la capolista Lavello. Dedichiamo questa vittoria, ottenuta con il cuore, alla nostra società che sta facendo di tutto per non farci mancare nulla, ed anche ai nostri tifosi, che aspettavano questo risultato con ansia. Adesso però – conclude emozionato Maurizio De Pascale – pensiamo subito al campionato e a continuare a far bene come stiamo facendo adesso, per poi concentrarci alla finale contro il Grumentum, squadra forte e ostica da affrontare».  

Claudio Sole

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione