Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio, Lega Pro, Gir.C: Matera beffato dal Monopoli nel finale

Al Veneziani, Monopoli- Matera 1-0. Monopoli in maglia bianco-verde a strisce e calzoncini verdi. Matera in campo con la terza tenuta granata-azzurra, con calzoncini bianchi.Ci pensa Gerardi a beffare un Matera che stava già assaporando il profumo della conquista del pareggio. Illusione che dura quasi ottanta minuti prima del vantaggio biancoverde, peraltro giusto per quello che si è visto. Il Matera non riesce a portare a casa punti dal Veneziani. Secondo k.o. consecutivo per i biancoazzurri che disputano un altro match di sacrificio ma non riescono a fare punti.Primo tempo alla camomilla, seconda frazione dinamica e con qualche azione da annotare in più. Matera, nonostante il k.o. di martedì, proviene da tre risultati utili consecutivi: due vittorie e un pareggio. Il Monopoli, invece, ha messo insieme quattro risultati utili consecutivi: due pareggi e due vittorie.Prima frazione giocata a centrocampo tra le due squadre alla ricerca della quadra studiandosi a vicenda. L’arbitro ha dovuto annotare soltanto caldi d’angolo per ambedue le formazioni.Al 13’primo corner del match: è per i biancoverdi senza alcun esito. Al 29’ ancora un tiro dalla bandierina per il Monopoli senza provocare nessuna difficoltà al portiere materano Farroni. Poi al 30’ e 32’ il Matera pareggia i conti con due corner che non producono gli effetti sperati nell’area dei monopolitani. Finisce il primo tempo senza nessuna emozione ma giocata a viso aperto da entrambe le formazioni. Seconda frazione senza nessuna sostituzione da parte dei due allenatori, Scienza e Imbimbo e con il Matera che nei primi minuti osa di più. Monopoli che non si fa sorprendere dalle incursioni lucane e cerca le dovute ripartenze. Al 61’ doppio cambio nel Monopoli. Escono Montinaro e Zampa, entrano Paolucci e Sounas. Nulla cambia tatticamente per i biancoverdi. Al 65’ azione pericolosa da parte degli attaccanti locali e il Matera che resiste. Al 70’ il mister monopolitano Scienza effettua una doppia sostituzione. Escono Rota e Mendicino, entrano Fabris e Gerardi Risponde Imbimbo con un doppio cambio un minuto dopo. Al 71’ escono Genovese e Grieco, entrano Casiello e Corso.Monopoli più aggressivo, incisivo e convinto di poter portare via i tre punti. Al 81’ la sorpresa. Vantaggio del Monopoli da parte del neo entrato Gerardi. È il neo entrato Sounas che con una bellissima giocata riesce a liberare Gerardi che beffa la difesa e riesce a bucare Farroni. Il Matera reagisce alla ricerca del meritato pareggio senza risultato alcuno. L’unico squillo, per il Matera arriva nel finale: ci prova Stendardo al 47’ con un’incornata dopo un corner: Gerardi sulla linea che salva il risultato. Finisce dopo cinque minuti di recupero una partita, stretta al Matera che probabilmente meritava il pareggio per le azioni prodotte. Biancoazzurri che si sono chiusi troppo e alla fine sono stati beffati.La probabile vittoria è rimandata a domenica in casa con il Rende.

MONOPOLI-MATERA 1-0

MONOPOLI (3-5-2): Pissardo, Gatti, De Franco, Bei, Rota (25’ st Fabris), Montinaro (16’ st Paolucci), Scoppa, Zampa (dal 16’ st Sounas), Donnarumma, Mangni (41’ st Maimone), Mendicino (25’ st Gerardi). A disp.: Saloni, Gallitelli, Mercadante, Ferrara, Mangione, Pierfederici, Mavretic. Allenatore: Scienza.

MATERA (4-1-4-1): Farroni, Risaliti, Stendardo, Auriletto, Genovese (31’ st Casiello), Galdean, Triarico, Grieco (31’ st Corso), Garufi (12’ st Scaringella), Ricci (38’ st Dammacco), Corado. A disp.: Fortunato, Sgambati, Lorefice, Hysaj, Milizia. Allenatore: Imbimbo.

ARBITRO: Luca Zufferli di Udine.

RETI: al 36’ st Gerardi (MO).

NOTE: Ammoniti: Rota (MO) e Risaliti, Casiello (MT). Angoli: 7-3 per il Monopoli. Recupero: 0’ p.t e 5’ s.t Spettatori: 2000 circa con una sessantina provenienti dalla Città dei Sassi.

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione