Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Tragedia in campo. Muore calciatore colpito da malore

Doveva essere una normale giornata di sport, con la partita di calcio del campionato Over 35, Paterno – Sala Consilina. Invece purtroppo così non è stato per Francesco Sanchirico 44 anni di Marsicovetere in provincia di Potenza. Il quarantaquattrenne ex centrocampista di Villa d'Agri e Moliterno, durante il match è stato colpito da una pallonata all’addome, che gli ha provocato difficoltà respiratorie accasciandosi a terra. Sono stati vani i tentativi di rianimazione dei soccorritori. I sanitari del 118 che prontamente arrivati sul posto hanno potuto soltanto constatare il decesso. La società calcistica Paternicum, tramite un messaggio sul proprio profilo facebook, partecipa commossa al dolore che ha colpito l’intera famiglia Sanchirico, la moglie, i figli ed i fratelli per la scomparsa del caro Francesco. Nella foto la formazione scesa in campo questo pomeriggio, con Sanchirico l'ultimo in piedi a destra.  

 

 

 

 

 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il presepe è una rappresentazione sacra non un simbolo della tradizione

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

In questa nostra Italia litigiosa anche i segni della fede...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione