Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio D: Per il Francavilla impegno casalingo contro l'Agropoli

FRANCAVILLA – Ritornare a vincere per cercare di risalire la classifica e allontanarsi dalla zona playout. Quale migliore occasione per farlo proprio domani pomeriggio contro la formazione campana dell’Agropoli, che si trova nei bassi fondi della classifica in penultima posizione. In questo momento la corsa bisognerà farla sul Madrepietra Daunia che occupa il quartultimo posto. Tra pugliesi e lucani il distacco al momento è di undici lunghezze, e dunque se oggi terminasse così il campionato, non si disputerebbero neanche i playout. E allora la compagine di mister Lazic, è chiamata a ritornare alla vittoria per cercare di allungare il distacco in classifica, e magari terminare la stagione in crescendo. Ma tante volte si sono fatti questi discorsi, adesso è arrivato il momento di passare ai fatti, così come ha dichiarato alla vigilia del match lo stesso patron del sodalizio sinnico Antonio Cupparo: «Bisogna vincere a tutti i costi, ormai non abbiamo più alibi, -ha dichiarato il presidente del Francavilla- affrontiamo una squadra che sta ben al di sotto in classifica, ed abbiamo l’obbligo di portare a casa i tre punti per cercare di allontanarci dalla zona playout, -ha concluso il patron del sodalizio sinnico- ed arrivare a chiudere il discorso salvezza prima possibile». La direzione della gara sarà affidato al signor Franco Iacovacci della sezione di Latina, coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Scigliano della sezione di Rossano Calabro e Roberto Filannino della sezione di Barletta. Contro l’Agropoli, mancheranno i giovani Cassata, squalificato e Matinata infortunato, ma vediamo allora la probabile formazione: Gravagnone, Granatiero, Nicolao, Sekkoum, Puca, De Gol, Aggiorno, Gasparini, Masini, Marino, Aleksic. All. Lazic. 

Rocco Sole

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il rogo del clochard, la pira dell’odio e il messaggio di Francesco

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Immagini scioccanti, indignazione, fiaccolate e il classico rituale dei mea...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato