Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Lega Pro, Girone C: AL XXI settembre parità tra Matera e Monopoli

Al XXI settembre Matera e Monopoli guadagnano ognuno un punto. Finisce in parità 1-1 l’incontro della 37esima giornata tra i lucani e i pugliesi. Una beffa per i lucani che già al minuto 4’ avevano in mano la palla del vantaggio. Il Matera con la grande occasione per poter sbloccare il match. Al 4’ dagli sviluppi di calcio d’angolo, i biancoazzurri si guadagnano un calcio di rigore. Dal dischetto batte Negro ma il portiere biancoverde, Furlantiene in vita i suoi deviando la sfera. Ma il Matera non si avvilisce e continua nella pressione verso l’area avversaria dimostrando che i 21 punti di differenza fra i locali e gli ospiti sono reali. E allora ecco Di Lorenzo che con una gran botta da centrocampo fa gridare al goal mentre la palla finisce sul palo. Episodi che non scuote assolutamente un Monopoli troppo timido per una squadra che si gioca l’intera stagione. Così è il Matera a fare la partita. Al 21’ è cross di Casoli per Carretta che in piena area incorna proprio sulle braccia di Furlan. Biancoazzurri sempre vivi ci riprovano prima con Strambelli, poi con De Rose. Ma l’impegno dei lucani viene premiato al minuto 26’ quando Armellino sblocca l’incontro portando in vantaggio la propria squadra. Una giusta giocata di De Rose trova un assist per Armellino che in piena area con un perfetto diagonale infila l’incolpevole estremo difensore ospite. Conseguito il meritato pareggio, gli undici di Auteri voglio chiuderel’incontrogià nella prima frazione di tempo senza riuscirci per via di solite imprecisione frutto anche di ottime marcature operate dai pugliesi. Un Monopoli passivo nella prima frazione di tempo ma nettamente cambiato nella ripresa. Al minuto 54’ il mister pugliese Zanin, opera dei cambi significativi. Al minuto 64’ esce l’ex tarantino Genchi ed entra Vuthaj e al minuto 72’ esce Mavretic, entra Gatto. Il Monopoli cambia tattica di gioco alzando il baricentro di gioco. Auteri inserisce due giocatori con caratteristiche di rapidità come Salandria e Sartore al posto di De Rose e Negro. Ma è il Monopoli a giocare meglio. Sono i biancoverdi a vincere diversi contrasti sulla trequarti. Il Matera ha sempre il controllo del gioco ma non riesce a sfruttare al meglio alcune ripartenze. Così il Monopoli prova ad approfittarne. Al 21’ buon pallone per Montini che fa scendere la sfera e ci prova: palla di pochissimo a lato. I biancoazzurri, però, hanno sempre l’occasione per chiuderla. Di Lorenzo mette palla al centro per Strambelli, si gira e ci prova: sfera alta. Poi al 36’ con in un’incursione di Casoli che scarica per Armellino che a sua volta allarga per Di Lorenzo: palla alta. A questo punto Auteri al minuto 82’ si gioca la carta Lanini al posto di Strambelli. Ma arriva la sorpresa. Corre il minuto 84’ quando il Monopoli pareggia a sorpresa.Iannini si fa saltare da un avversario che mette palla al centro, con Montini, in spaccata trova un perfetto pallonetto, trafiggendo D’Egidio. A guadarsi la giornata è proprio il Monopoli che viaggia al meglio nello scontro diretto contro l’Akragas dove si giocherà la salvezza. Per il Matera la terza posizione tra Matera è Juve Stabia è di solo un punto. Domenica si gioca Juve Stabia-Taranto e Melfi – Matera.

MATERA – MONOPOLI 1-1

MATERA (3-4-3): D'Egidio, Mattera, De Franco Ingrosso, Di Lorenzo, De Rose (dal 24’ st Salandria), Armellino, Casoli, Carretta, Negro (dal 24’ st Sartore), Strambelli (dal 37’ st Iannini). A disposizione: Tozzo, Biscarini, Gigli, Armeno, Meola, Didiba, Infantino, Sartore, Lanini. Allenatore: Auteri.

MONOPOLI (4-3-3): Furlan, Carissoni (dal 13’ st Sounas), Esposito, Bacchetti, Mercadante, Ricucci, Nicolini, Pinto, Genchi (dal 19’ st Vuthaj), Montini, Mavretic (dal 27’ st Gatto). A disposizione: Pellegrino, Figliola, Bei, Ferrara, Padalino, Cavagna, Franco, Balestrero, Parker. Allenatore: Zanin.

ARBITRO: Alessandro Chindemi (Viterbo)

RETI: al 26’ pt Armellino (MT), al 39’ st Montini (MO).

NOTE:. Ammoniti: De Rose, Di Lorenzo, Strambelli (MT). Angoli: Recupero: 1’p.t e 4’ s.t. Spettatori: 2000 circa con 300 dei quali provenienti da Monopoli.

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato