Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Lega Pro, Girone C: Matera a Melfi, poi tutti in ritiro con il pensiero ai play off

Stipendi pagati correttamente, laProcura Federale proscioglie i Lucani. Dopo il deferimento arrivato lo scorso 10 aprile con cui il Matera veniva accusato di non aver corrisposto gli emolumenti ad alcuni tesserati entro la data del 16 febbraio, ecco la notizia delproscioglimento dalle accuse.  Il club lucano ha chiaramente dimostrato che gli stipendi erano stati pagati entro la data del 10 febbraio. Infatti, l’atto esibito alla Procura Federale ha ampiamentedimostrato che erano intercorsi ben prima della scadenza,tra il sodalizio sportivo e i tesserati,accordi economicisottoscritti dinanzi alle rappresentanze sindacali. Documenti forniti di “data certa”. Quindi nessun punto di penalizzazione e nessun multa di euro 3000 perché nessuna violazione ai doveri di proibita e correttezza vi è stata. Notizia positiva in vista dei play off che si disputeranno dal 21 maggio in poi.Confermata la notizia come non vera delle possibili dimissioni di Auteri, l’attenzioneè rivolta all’ultima di campionato. La38esima giornata riserva ai biancoazzurri di mister Auteri il derby lucano all’Arturo Valerio con i Giallo Verdi del Melfi. Gli undici melfitani di mister Diana sconfitti domenica dal Foggia,da tempo promossi nella cadetteria, cercheranno punti preziosi per giocarsi al meglio la fase successiva dei playout. Il Matera dopo la beffa di domenica con il Monopolivuole definitivamente mettere una pietra sul terzo posto  al momento insediato da un punto dalla Juve Stabia.In ogni caso si tratta di una partita diversa da tutte le altre con obiettivi differenti per entrambe le formazioni. Pare del tutto svuotata l’infermeriae questo permetterà di avere a mister Auteri la maggior parte degli effettivi escludendo gli squalificati. Stesso disegno tattico del 3-4-3 anche a Melfi e all’occorrenza con Strambelli a fare da mezza punta a vantaggio di Negro e Carretta.Probabile la conferma del trio di difesa Mattera, De Franco e Ingrosso Centrocampo  con De Rose, Di Lorenzo, Armellino, Casoli. Salandria e Sartore pronti a entrare se le circostanze lo consentiranno. All’andata al XXI settembre finì 6-0 con due goaldi Negro e Carretta, un autogoal di Foggia e la rete diStrambelli. Ma quella era un’altra partita. Inizio fissato alle 17,30.Poi tutti in ritiro fino alla conclusione dei play off come concordato con staff tecnico, giocatori e Società.

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il rogo del clochard, la pira dell’odio e il messaggio di Francesco

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Immagini scioccanti, indignazione, fiaccolate e il classico rituale dei mea...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato