Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Ciclismo, Giro d’Italia: Lo svizzero Dillier festeggia. Domani la tappa passa dalla Basilicata. In classifica Pozzovivo è 5°

La sesta tappa del centesimo Giro d’Italia da Reggio Calabria a Terme di Luigiane, in provincia di Cosenza, di ben 217 chilometri è stata vinta da Dillier svizzero della BMC, che ha bruciato sullo sprint Stuyven. Terzo Postlberger, quarto Andreetta.Un tragitto alquanto pianeggiante con i primi 190 chilometri di gara sulla Statale a carreggiata ampia e in alcuni tratti a scorrimento veloce. I corridori hanno superato il gran premio della montagna a Barritteri 543 metri, 3/a Categoria, dopo 38,6 km e il traguardo volante di Mileto,79,2 km. Dopo Marina di Fuscaldo, al bivio, al 193/o km è stato collocato il secondo Gpm di giornata.Una breve salita ripida, seguita da una discesa impegnativa e la carovana si è trovata a 15 chilometri dal traguardo, con un’altra discesa e diversi tornanti a 4 chilometri dall’arrivo. Il secondo traguardo volante è stato sistemato dopo 91,4 km, a Vibo Valentia, che ha permesso di assegnare 3", 2" e 1" di abbuono. Una gara tutta in velocità. Cinque chilometri dopo la partenza da Reggio Calabria, Mads Pedersen e Jasper Stuyven della Trek Segafredo, Sylvain Dillier della BMC, Lukas Postlberger della Bora Hansgrohe e Simone Andreetta della Bardiani hanno salutato il gruppo e si sono involati. Il loro vantaggio sulle strade della Calabria è arrivato a sfiorare i 10 minuti per poi scendere quando gli inseguitori Cannondale e Wilier hanno deciso di aumentare il ritmo. Ma alla fine il migliore a sfruttare la velocita del percorso è stato proprio lo svizzero Dillier che ha battuto allo sprinti i suoi inseguitori. Primo degli italiani ad arrivare al traguardo è stato Simone Andreetta, della Bardiani Cfs, professionista dal 2015 con soli 26’ secondi dal vincitore. Poi il siciliano Vincenzo Nibali della Bahrain- Merida, professionista dal 2005, 19esimo, il lucano Domenico Pozzovivo, professionista dal 2005 con 10 presenze al giro d’Italia, con ben 39’secondi di ritardo. Velocita media tenuta pari a 43 chilometri orari.Classifica generale vede ancora in Maglia Rosa Bob Jungels, Quick-StepFloors, Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Fernando Gaviria Quick-Step Floors, Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Jan Polanc UAE Team Emirates, Maglia Bianca, leader della classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin, Adam Yates, Orica – Scott,Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Jan Polanc. Il ciclista lucano, Pozzovivo, nato a Policoro, specialista nelle salite, in classifica generale si attesta 5° posto con soli 10 secondi dalla maglia rosa in compagnia del grande Vincenzo Nibali. Domani tappa lunga di ben 224 chilometri da Castrovillari ad Alberobello la citta dei trulli, con passaggi verso la ss 106 Jonica, dove si attraverseranno i paesi di Villapiana, Trebisacce, Amendolara, Roseto Capo Spulico, Montegiordano, Rocca Imperiale, in Calabria, Nova Siri, Policoro e Scanzano Jonio in Basilicata, per poi giungere in Puglia nei territori di Massafra, Martina Franca, la città del Festival della Valle d’Itria e Ceglie Messapica

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato