Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Dumoulin è la nuova Maglia Rosa. Domani tappa appenninica ideale per Pozzovivo

L’olandese Tom Dumoulindella Team Sunweb vince la decima tappa del 100º Giro d’Italia,un cronometro individuale da Foligno a Montefalco, di 39.8 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamenteGeraint Thomas, Team Sky, e Bob Jungels, Quick-Step Floors.Un percorso completo con un lungo tratto pianeggiante e rettilineo seguito da salite e discese molto articolate. A Foligno, con oggi, il Giro si è fermato per ben 7 volte. Partenza subito su strade di media larghezza prevalentemente rettilinee per oltre 12 chilometri superando Bevagna. Poi prime salite con pendenze medie del 4/5% fino alla Madonna delle Grazie dove la strada diventa un falsopiano sempre leggermente a salire. Discesa veloce fino a San Marco dove la strada ritorna prevalentemente rettilinea e pianeggiante. A Bastardo inizio del falsopiano a salire che porterà a Montefalco. Piccola novità tra le città di tappa. Ultimo chilometro con un passaggio in discesa di una “porta” per poi risalire con una breve e ripida rampa nel rettilineo finale di 200 m su asfalto in salita di larghezza 6 m. Alla partenza subito Vasil Kiryienka della Team Sky , poi Jan Tratnik della CCC SprandiPolkowice e JosVan Emden delTeam LottoNL-Jumboi. Successivamente come da prassi, i corridori nelle prime posizioni di classifica partono per ultimi. Geraint Thomas e Adam Yates, parte alle 15.51 l'ex maglia rosa Jungels. Kruijswijkalle 15.57, alle 16.06 Zakarin, alle 16.09 Pozzovivo. Di lì in poi, di tre minuti in tre minuti, Nibali, Mollema, Dumoulin, Pinot e Quintana. Poi una serie di capovolgimenti di fronte con il passare dei minuti e delle pedalate che portano il colombiano Nerio Quintana ad accumulare un ritardo notevole su Dumoulin che domina al primo rilevamento. L’olandese della Team Sunweb pare in giornata di grazia tanto che già al secondo rilevamento risulta con ben 36 secondi più veloce di GeraintThomascon Nibalia 35'02". Il finale incorona Tom Dumoulin vincitore di Tappa con 50 minuti e 37 secondi, 49 secondi in meno di Geraint Thomas, oltre 47 chilometri orari di media. Vincenzo Nibali acciuffa il 7° posto con un ritardo di 2 minuti e 07 secondi, 52,44. Bene la pedalata di Domenico Pozzovivo da grande scalatore, riesce a stare sotto i 4 minuti. Al Traguardo fa segnare 3 minuti e 7 secondi. Inclassifica generale il Lucano rimane nelle prime 10 posizioni e si ferma al 7° posto con un ritardo dalla maglia rosa di 4 minuti e 5 secondi. Maglia Rosa che in appena un giorno passa di mano da Nerio Quintana all’olandese Tom Dumoulin. Domani tappone appenninicoda Firenze a Bagno di Romagna di ben 161 chilometri. 4 colli da scalare in sequenza e senza tratti di pianura intermedi. Sara il momento sicuramente del grande scalatore illucano Domenico Pozzovivo che non si farà scappare l’occasione di riprendersi posizioni di prestigio nella classifica generale.

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Banner Marf

Editoriale

La tentazione pigliatutto della sindaca-segretaria. Ma ora lo Statuto dice che deve dimettersi

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Con il primo consiglio comunale parte ufficialmente l’amministrazione a guida...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato